Premio Letterario
Internazionale Ceppo Pistoia

60 • Premio Laboratorio Ceppo Giovani

trevincitori_comune

Tutti i vincitori e i segnalati del Premio Laboratorio Ceppo Giovani, dedicato a Luca Giachi e rivolto ai giovani dai 17 ai 34 anni della Provincia di Pistoia e ai membri della Giuria dei Giovani Lettori.

Grande successo ha avuto il Premio Ceppo Giovani under 35 (oltre 50 recensioni scritte su un racconto contenuto in uno dei tre libri vincitori e finalisti) collegato alla Giuria dei Giovani Lettori, che hanno votato il 19 marzo 2016 vincitore, e anche alle scuole secondarie di secondo grado che hanno aderito: Liceo Scientifico Mantellate (Prof Sara Lenzi) e Duca D’Aosta (Prof Mario Biagioni), Istituto professionale Pacinotti (Prof. Sabrina Zini) e Einaudi (Prof. Sabina Candela).

Le eccellenze si sono riscontrate in tutti e quattro le divisioni scolastiche, grazie all’impegno formativo degli insegnanti che hanno trasmesso la passione della lettura ai ragazzi, che hanno scritto recessioni animate degne di nota, in alcuni casi davvero sorprendenti.

In particolare, hanno vinto il superpremio in buoni libro da spendere alla Libreria Spazio di Via dell’Ospizio, offerti da CONAD Tirreno:
• Alice Cianni (giurata),
• Giacomo Pagnini (Classe 5, Istituto Professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato Pacinotti),
• Marco Aurelio Cappellini (classe 5, Liceo Scientifico Mantellate),
• Giulia Suzzi, (classe 5A, Liceo Scientifico Duca D’Aosta),
• Alessia Di Sante (giurato, classe 4E Istituto Professionale per i Servizi Commerciali e Socio-Sanitari Luigi Einaudi).

Gli altri vincitori premiati in buoni libri sono:
• Marco Ferretti (giurato, classe 5, Liceo Scientifico Mantellate),
• Lorenzo Bartolini (giurato),
• Federico Giachini (classe 5A, Liceo Scientifico Duca d’Aosta),
• Donata Cei (giurata).

I segnalati sono:
Mirco Albucci (giurato, classe 5, Liceo Scientifico Mantellate).
Blerina Myftari (classe 4E, Istituto Professionale Luigi Einaudi)
Giulia Casseri (classe 5A, Liceo Scientifico Duca D’Aosta)

Buoni libro hanno vinto anche gli studenti della II E secondaria di primo grado Angelo Roncalli, sotto la guida della prof Sara Lenzi (latinista e grecista, insegnante anche al Liceo Scientifico Mantellate) che hanno partecipato al Premio Ceppo Ragazzi (con vincitori e segnalati) ma che hanno voluto per il “Campionato di Giornalismo” farsi cronisti, dedicando alcuni servizi al Premio e a Silvana De Mari il giorno 15 marzo, accompagnati anche dal dirigente scolastico Maurizio Monti.

Ceppo_60_trefinalisti_ok

PROGETTO EDUCATIVO LETTORI UNITI DEL CEPPO
PREMIO LABORATORIO CEPPO GIOVANI SELEZIONE RACCONTO 2016
Indetto e organizzato dall’Accademia Pistoiese del Ceppo

RISERVATO AGLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO
DELLA PROVINCIA DI PISTOIA E AI GIURATI DELLA GIURIA DEI GIOVANI LETTORI
CHE IL 19 MARZO 2016 ELEGGERANNO IL VINCITORE DEL CEPPO

Grazie al contributo di
FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI PISTOIA E PESCIA
CASSA DI RISPARMIO DI PISTOIA E DELLA LUCCHESIA

Buoni libro della Libreria Spazio di Via dell’Ospizio offerti da
CONAD TIRRENO

Bando-regolamento

• L’Accademia Pistoiese del Ceppo indice e organizza per l’anno 2016 sotto la direzione artistica di Paolo Fabrizio Iacuzzi il Premio Laboratorio Ceppo Giovani Selezione Racconto dedicato alla memoria di Luca Giachi.

RECENSIONE LETTERARIA ANIMATA SCRITTA DI UN RACCONTO DEI TRE FINALISTI DEL 60° PREMIO SELEZIONE CEPPO RACCONTO

Simone Lenzi, Mali minori, Laterza 2014.
Valeria Parrella, Troppa importanza all’amore, Einaudi 2015.
Vincenzo Recami, Piccola enciclopedia delle ossessioni, Sellerio 2015

• La partecipazione è gratuita e non richiede alcuna tassa di iscrizione. La partecipazione al concorso è individuale

• Il Premio laboratorio ha lo scopo promuovere nei giovani lo sviluppo del piacere di leggere e la riflessione critica come educazione al dialogo interculturale, alla cittadinanza attiva e all’opera comune, attraverso il potenziamento delle abilità linguistiche, espressive, manuali e multimediali.

• Gli insegnanti che intendono partecipare con la classe al Premio Laboratorio devono inviare la scheda dell’allegato A compilato in ogni sua parte entro e non oltre il 15 febbraio 2016.

• Copie dei tre libri da recensire vengono inviati agli insegnanti degli istituti secondari partecipanti e ai giurati della Giuria dei Giovani Lettori. Le suddette opere potranno anche essere acquistate presso la Libreria Spazio di Via dell’Ospizio.

RECENSIONI

• Il racconto da recensire deve essere scelto all’interno di uno dei tre libri di racconti vincitori del 60° Premio Selezione Ceppo.

• Occorre realizzare una recensione letteraria animata scritta di minimo 4500, massimo 6000 battute spazi inclusi, testo in Word salvato in RTF o DOCS o DOC senza immagini.

Entro e non oltre il 29 febbraio 2016, unitamente alla scheda dell’Allegato B compilato in ogni sua parte (per gli insegnanti), le recensioni scritte devono essere inviate per mail a iltempodelceppo@gmail.com, con le seguenti accortezze per facilitare il lavoro della segreteria.
– devono nel testo del file in calce contenere nome, cognome indirizzo mail e cellulare del recensore;
– scuola e classe, nome dell’insegnante partecipante;
– il nome del file deve essere “cognome recensore.cognome scrittore”.

DECALOGO DEL BUON RECENSORE

1. Leggere per capire se si è contenti di leggere il libro che abbiamo scelto.
2. Leggere per segnare con la matita una parola, una riga, una frase, un nome del libro e così lasciare tracce.
3. Leggere per non farsi scoraggiare da pagine, frasi, parole del libro che ci piacciono di meno o non capiamo.
4. Leggere per immergersi nel pensiero del libro ma pensare anche a film, canzoni, dipinti per nutrire l’immaginazione.
5. Leggere per attivare i cinque sensi e cogliere tutti gli stimoli che il libro ci può offrire.
6. Leggere per annodare dei fili tra il libro e il nostro vissuto.
7. Leggere per farlo sapere a qualcuno e pensare con quali parole, suoni, immagini fargli sapere quello che del libro ci piace o non ci piace.
8. Leggere per focalizzarsi sui dettagli del libro oltre che sull’insieme.
9. Leggere per scrivere qualche parola o usare qualche immagine di meno piuttosto che qualche parola o immagine di troppo.
10. Leggere per animare il libro con parole o immagini scrivendo una storia con gesti, azioni, emozioni, sentimenti, pensieri, musiche…

I VINCITORI

• I nomi dei tre libri finalisti sono stati resi noti alla ai primi del mese di febbraio 2016. Della notizia è stata data ampia diffusione tramite i mezzi di informazione e agli insegnanti e/o ragazzi iscritti al concorso.

• I vincitori verranno proclamati dalla Giuria Letteraria del 60° Premio Letterario Internazionale Ceppo Pistoia, presieduta da Paolo Fabrizio Iacuzzi, e avranno la possibilità di incontrare i tre scrittori finalisti per dialogare con loro, insieme a tutti i partecipanti al concorso e ai lettori, durante la cerimonia di premiazione che avverrà nella mattina di sabato 19 marzo 2016, presso la Sala Maggiore del Palazzo Comunale, dove verranno lette le migliori recensioni.

COMUNICAZIONI

• La notizia della proclamazione dei vincitori sarà data nel sito www.iltempodelceppo.it e attraverso gli organi di informazione su carta, video e web.

• L’Accademia non è tenuta a informare tutti i partecipanti dell’esito del concorso, mentre sarà suo compito avvertire tempestivamente i vincitori, perché dovranno partecipare di persona alla cerimonia di premiazione, pena l’annullamento della vincita.

• L’Accademia del Ceppo si riserva il diritto di riprodurre e fotografare, pubblicare o far pubblicare le recensioni vincitrici su qualsiasi supporto mediatico.

• Tutte le recensioni prodotte restano di proprietà dell’Accademia Pistoiese del Ceppo. Le recensioni, anche se non premiate, non si restituiscono.

CONTATTI

• Segreteria del Premio Internazionale Ceppo: Francesco Dreoni (iltempodelceppo@gmail.com), per richiedere anche le schede che le scuole devono compilare. Oppure clicca qui e scarica gli allegati: CEPPO_GIOVANI_allegati

Seguimi sui social networks:

iltempodelceppo@gmail.com

Iscrizione alla newsletter